1
L'arrivo di Soppy dall'Udinese, un'operazione lampo a cavallo di Ferragosto per 9 milioni di euro + 1 di bonus, non cancella la necessità dell'Atalanta di rinforzarsi sulla corsia opposta. La corsia destra, tra Hateboer e Soppy, ora è rinforzata e ringiovanita. Poi ci sono le pedine jolly, che possono occupare tanto la fascia sinistra quanto quella destra: Zappacosta, Zortea e Maehle.

Ora manca solo l'ufficialità di Soppy, si stanno discutendo gli ultimi dettagli relativi al suo ingaggio, e un profilo che raccolga l'eredità di Gosens e corra sulla sinistra tanto quanto fa Lookman qualche metro più avanti. In pole c'è Azzi, l'esterno del Modena classe 1994, e questa potrebbe essere la settimana decisiva anche per lui: venerdì c'è stato già un incontro chiarificatore e le parti sono vicine a un accordo.