Commenta per primo
Spezia-Atalanta 1-3
 
              Musso 6: un po’ indeciso sull’uscita su Verde lanciato a rete, poi normale amministrazione.
De Roon 6: cresce nella ripresa dopo un primo tempo non perfetto.
Palomino 6: senza infamia e senza lode. (1’ st Demiral 6,5: sovrasta Gyasi e di testa fornisce l’assist che riporta in vantaggio la Dea)
Djimsiti 6,5: una rete pesantissima che consente ancora speranze europee.
Mahele 6,5: sembra frenato, forse per il gran caldo, ma si fa apprezzare in ambo le fasi. (42’ st Pessina sv)
Freuler 6: sbaglia davanti a Provedel lo stop per un facile gol da due passi. (14’ st Hateboer 6: grande corsa e sostanza)
Koopmeiners 7: dispensa giocate di prim’ordine e dal suo piede partono giocate invitanti.
Zappacosta 6: non protegge su Bastoni nel primo tempo poi però daà il pallone a Muriel per l’assist a Pasalic che chiude il match.
Pasalic 6: non esaltante come in altre occasioni, ma pennella la rete che chiude la partita.
Malinovskyi 6,5: dal suo piede parte l’azione del vantaggio, e spesso mette in apprensione la difesa ligure. (14’ st Boga 6: entra e riaccende i giri del motore del reparto avanzato)
Muriel 7,5: ci si diverte come al Luna Park. Nasconde la sfera sul primo gol, poi va a centimetri dal secondo, infine assist per Pasalic: cosa chiedere di più?
All. Gasperini 7: la prestazione c’è ed anche i cambi nella ripresa sono quelli che fanno volare la Dea.