Calciomercato.com

Atalanta, Muriel all'Orlando City: le cifre, i dettagli dell'affare e il giorno della firma

Atalanta, Muriel all'Orlando City: le cifre, i dettagli dell'affare e il giorno della firma

  • Guerrieri e Stragapede
  • 3
Luis Muriel è ormai a un passo dal salutare l’Atalanta. L’attaccante colombiano, infatti, è in procinto di partire (direzione Stati Uniti) già nella giornata di oggi, per dirigersi verso la città della Florida - arrivo previsto per la mezzanotte italiana -, dove vestirà la maglia viola (che indossò anche Kakà, nel corso della sua carriera) degli Orlando City in MLS. L’ex Fiorentina, tra le altre, aveva un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e, con ogni probabilità, avrebbe visto in estate la fine della sua avventura a Bergamo. Un addio anticipato di qualche mese, con Muriel che quindi si unirà alla formazione americana, firmando – con ogni probabilità nella giornata di mercoledì – un contratto da 2 milioni di euro netti a stagione. Accordo triennale per il classe ‘91 che abbandona, dunque, il calcio italiano, dopo aver militato nell’Udinese, nel Lecce, nella Sampdoria, nella Fiorentina e, appunto, nell’Atalanta che guadagnerà 1,5 milioni di euro dalla sua cessione, risparmiando un milione e mezzo dal suo stipendio e realizzando una plusvalenza da circa 4 milioni di euro, ammortizzando l’investimento da oltre 20 milioni effettuato nel 2019, quando il colombiano venne prelevato dal Siviglia.

LE CONFERME - L'affare è in definizione, come confermato anche da Luca Percassi, amministratore delegato dell'Atalanta, ieri a DAZN prima della sfida con il Genoa (24ª giornata di Serie A): "Il trasferimento di Luis si sta concretizzando, nelle prossime ore. Quello che posso garantire è che quando succedono queste cose non c'è l'occasione di salutare in maniera adeguata un protagonista che ha fatto la storia dell'Atalanta. Sicuramente ci sarà modo di invitarlo a Bergamo, nel caso in cui tutto dovesse concretizzarsi, affinché il pubblico lo possa salutare adeguatamente". Un'altra conferma arriva poi dalla World Soccer Agency, agenzia del procuratore Alessandro Lucci che si occupa del giocatore, che attraverso i propri social rende noto l'affare in definizione, postando una foto di Muriel accompagnato dalla scritta "work in progress" e l'emoji dell'aereo. Ormai è solo questione di ore.

I NUMERI – Muriel lascia Bergamo, dopo essersi trasferito nel 2019: in quattro stagioni e mezzo ha collezionato 184 presenze, realizzato 68 gol e 28 assist. In totale, in questa sua ultima annata orobica è arrivato a 25 presenze, 6 reti (tra cui una perla di tacco che è valsa la vittoria contro il Milan) e un assist.

Commenti

(3)

Scrivi il tuo commento

PotU
PotU

Praticamente ha giocato (ed inciso) solo col gol di tacco contro il Milan.

Altre notizie