31
Le strade del Papu Gomez e dell'Atalanta sono sempre più lontane. L'argentino è destinato a lasciare il club, la rottura con Gasperini e con la società è ormai insanabile e la società sta lavorando alla cessione del giocatore. Il diktat dei nerazzurri è quello di vendere Gomez solo all'estero: l'Atalanta non ha nessuna intenzione di cedere il giocatore in Italia e soprattutto a squadre concorrenti per i loro stessi obiettivi. Quindi, per trovare una destinazione al Papu si guarda lontano dalla Serie A.

PISTA SIVIGLIA - I nerazzurri hanno scartato le varie ipotesi Inter, Juve e Roma. Ma da settimane, in gran segreto, stanno portando avanti una trattativa con il Siviglia. Il ds Monchi è un grande estimatore del Papu e vorrebbe portarlo in Spagna per rilanciarlo. I due club stanno trattando sulla base di un prestito con obbligo di riscatto e si sta lavorando per limare la distanza tra domanda e offerta.

LA STRATEGIA - In passato il giocatore aveva dichiarato che gli sarebbe piaciuto giocare a Siviglia e adesso che è in rottura con l'Atalanta può essere il momento giusto, così Monchi dopo aver fatto cassa con la cessione di Carlos Fernandez alla Real Sociedad (sarà lui il sostituto di William Josè diretto al Wolverhampton) andrà dritto sul Papu. Trattativa in corso, parti in contatto: il futuro di Gomez potrebbe essere in Spagna.