8
Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium nel prepartita del derby contro il Milan.

IL DERBY - "
E' una grandissima occasione per dare continutà. Siamo in un momento positivo, ma partite come queste vanno giocate con grande intensità, qualità e vediamo cosa ne viene fuori. Chi al posto di Joao Mario? Tra poco lo vedrete".

TATTICA - "E' normale che quando fai una squadra fai fronte alle esigenze tecnice e non solo. Abbiamo cercato di dare qualità a centrocampo con giocatori come Vecino e Borja Valero che hanno anche grande esperienza in Serie A. Ovviamente tutto è concordato con l'allenatore".

ROSA INCOMPLETA? - "Se questa fosse la situazione alla fine dell'anno sarei soddisfatto, ma ora come ora non guardiamo così avanti. Sappiamo che dobbiamo e possiamo migliorare sia come rendimento che come squadra. Spalletti è un maestro e abbiamo un grande allenatore. Sono convinto che fra qualche mese avremo anche delle novità che non si vedono ora".

SECONDO POSTO - "Se firmo sul secondo posto? So come ragiona Spalletti e non so se la pensa davvero così. Lui pensa partita dopo partita e noi abbiamo il dovere di puntare in alto".