Commenta per primo

"Sarebbe opportuno che un personaggio noto come Adrian Mutu facesse un deciso mea culpa, dimostrando di essere un campione anche fuori dal campo". Lo ha detto l'avvocato di Berat Racaj, il cameriere aggredito dal calciatore rumeno.

"Né Mutu né la Fiorentina hanno contattato Racaj - continua Luca Spaziani -. Il mio assistito non ha rivolto accuse razziste e tutte le testimonianze raccolte lo confermano".