Calciomercato.com

Baldanzi ancora promosso contro l'Inter, le big si sono già mosse: il punto sul futuro

Baldanzi ancora promosso contro l'Inter, le big si sono già mosse: il punto sul futuro

  • Francesco Guerrieri
  • 37
Difficile salvarsi in una squadra che prende tre gol, ma Tommaso Baldanzi anche stavolta è riuscito a non affondare insieme ai compagni. L'Inter vince 3-0 a Empoli, il classe 2003 è il migliore della sua squadra. Inventa, cerca i compagni, prova la giocata... l'ultimo a mollare. E Marotta prende appunti. L’Inter già da tempo ha inserito il suo nome nella lista dei giovani da seguire.

CHI LO VUOLE - Tommaso è il futuro del calcio italiano, con Zanetti è diventato titolare fisso in Serie A e anche l'allenatore non ha più dubbi: "Sì, è pronto per il grande salto" ha detto qualche settimana fa. I riflettori del mercato si accendono sul gioiellino che l'Empoli aveva pescato nel  Castelfiorentino quando aveva solo otto anni, in Italia piace all'Inter - alla quale aveva segnato all'andata - ma anche a Milan e Napoli. All'estero c'è il Borussia Dortmund che ha mandato più volte osservatori in Italia per seguirlo da vicino.

LE MOSSE DELLE BIG - La volontà dell'Empoli è quella di tenerlo ancora un anno in azzurro, la società al momento non vuole fissare un prezzo ma la valutazione reale si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Il Milan ci pensa in caso di separazione con Brahim Diaz - i rossoneri hanno un diritto di riscatto di 22 milioni ma l'idea è di chiedere uno sconto al Real Madrid - il Napoli ha avviato i primi contatti con l'entourage del giocatore con l'obiettivo di strappare il sì di Tommaso per poi andare a parlare con l'Empoli. E sullo sfondo c'è anche l'Inter, che ieri ha testato da vicino le qualità del trequartista di Zanetti. Tutti pazzi per Baldanzi, il futuro del calcio italiano è pronto per una big. 

Altre notizie