16

Mario Balotelli deve sfatare un tabù contro il Napoli: l'attaccante della Nazionale ha perso i tre scontri diretti con la squadra partenopea, ma sempre allo stadio San Paolo e mai con il Milan come scrive la Gazzetta dello Sport

Dall'altra parte c'è un altro grande bomber come Gonzalo Higuain. L'attaccante argentino del Napoli ricorda i suoi "No al Milan". Secondo il Corriere dello Sport, i rossoneri provarono a prenderlo nel 2006, quando giocava nel River Plate. Non servì il blitz in Argentina di Braida, il quale scoprì che il Real Madrid aveva già l'accordo. Sei mesi dopo il Milan offrì 24 milioni di euro via fax, ma il Pipita rispose ancora di no. 

Intanto la ex di Balotelli, Raffaella Fico si schiera a SportMediaset: "Il vero top player è Higuain, altro che Mario. Tifo Napoli, se vinciamo scudetto o Champions faccio lo spogliarello".