4
Ai microfoni di Sky Sport HD, nel dopo partita del Meazza, l’attaccante del Milan Mario Balotelli.
 
Una grande gol, come ti è venuto?
Ho tirato, ho guardato il portiere, ho visto che era un po’ fuori, ho detto, provo a tirare di collo pieno, mi è partita bene, per fortuna è andata dentro e ho fatto gol, un bel gol.
 
Senti che si guarda molto a te per la riuscita del nuovo corso Seedorf?
Mah, si guarda un po’ troppo alla mia vita privata, consiglierei un po’ a tutti quanti di evitare, perché io sono l’attaccante della Nazionale e dovreste lasciarmi tranquillo di vivere la mia vita e dare il massimo in campo. Io in campo sono tranquillo, come a Napoli, anche se non era giornata, però, diciamo che anche oggi è stata un po’ così e l’ho risolta con un gol. È normale che giocando il mister mi dà fiducia e sono un po’ quello che deve trascinare la squadra, quindi, mi è dovuto fare anche questi gol.
 
Non è stata un gran bella partita
No, per niente.
 
Ti trovi un po’ meglio con Pazzini?
Quando c’è, o io, o lui facciamo sempre gol, quindi, ci sarà tempo anche per provare questo.
 
Domenica le lacrime di Napoli, oggi cosa c’è in te?
Dico soltanto buon San Valentino alla mia fidanzata Fanny, che la amo tanto e che questo gol è per lei.