Barbara Berlusconi, membro del c.d.a rossonero, poco fa ha parlato a Milan Channel. 'Io penso che Allegri sia il nostro allenatore e in quanto tale vada sostenuto - ha affermato, dopo aver pranzato proprio con il tecnico in giornata -. È arrivato in un momento di grandi cambiamenti e ha saputo gestire questa situazione al meglio. Del resto un allenatore che viene confermato per il quarto anno consecutivo non può aver fatto male. Ho un giudizio positivo della rosa del Milan, molti giocatori sono convocati nelle rispettive Nazionali per le qualificazioni ai Mondiali e questo è segno di qualità. Penso che il Milan sia una squadra competitiva e attrezzata per gli obiettivi che ci siamo fissati. Allo scudetto credo moltissimo, in Champions credo che potremo fare bene e poi, nella vita, non si sa mai. Nel 2003 e nel 2007 abbiamo giocato i preliminari e poi abbiamo vinto la Champions League: magari porta bene. Sono felicissima del ritorno di Kakà, in questo modo si è chiusa la ferita apertasi nei cuori rossoneri quattro anni fa. Tuttavia non penso sia una questione solo affettiva: ci aspettiamo molto da lui, perché un giocatore che può dare ancora molto al calcio e sono convinta che farà bene'.