Commenta per primo

Ronald Koeman al vetriolo. Il tecnico del Barcellona, in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Eibar, ha parlato del suo futuro: "Nell'ultimo mese andava rispettato maggiormente l'allenatore e i giocatori. Non ci siamo meritato questo trattamento, ci voleva più rispetto e le cose andavano fatte diversamente. Rispetto e fiducia? Non l'ho notata nell'ultima parte di stagione. Non abbiamo parlato del futuro e immagino ci siano dubbi a seguito degli ultimi risultati. Dovremo parlare. Bisogna vincere al Barça e lo capisco, però ci ho sempre messo la faccia essendo l'unico portavoce del club. Se alla fine della stagione si decide di cambiare allenatore e giocatori perfetto, ma credo che vada comunicato".