123
Caso Rakitic al Barcellona. Il centrocampista croato, in scadenza di contratto nel 2021, chiede da tempo un rinnovo con adeguamento alla società blaugrana, dopo aver rifiutato un'offerta ricca del Paris Saint-Germain la scorsa estate. Come scrive Sport, però, la dirigenza catalana non ha intenzione, a oggi, di rinnovargli il contratto. 

FUTURO IN DUBBIO - E' da diverse settimane che l'ex Siviglia preme per avere un adeguamento di contratto, ma il Barça ha chiuso le porte. Inoltre ha prelevato dall'Ajax, per la prossima stagione ma rendendolo già ufficiale, Frenkie de Jong, naturale sostituto di Rakitic: tutto fa intendere che le porte siano aperte per una cessione. 

L'INTER C'E' - C'è la fila, per Rakitic: come scrive Sport ci sono Chelsea, Manchester United, Bayern, Inter e Juventus, che hanno già preso contatto. Il centrocampista ha dato una sorta di ultimatum: se non ci saranno aperture al rinnovo, inizierà ad ascoltare seriamente le offerte pervenutegli. Con il Barça pronto a venderlo per 65 milioni di euro. Juve e Inter ci sono.