Commenta per primo

Un pagamento ancora inevaso. Il Bari ha prelevato ormai da due mesi l'attaccante norvegese Erik Huseklepp dalla squadra norvegese del Brann. Un'operazione che il club biancorosso ha chiuso per 1,8 milioni. Tuttavia, ad oggi il Brann reclama ancora la prima rata del pagamento del suo ex giocatore. Il Bari, che sul piano della liquidità non attraversa certo un momento florido, vorrebbe proporre nelle prossime ore una forma di divisione di pagamento più comoda.

Huseklepp, peraltro, continua ad essere al centro di diversi interessamenti: dopo i russi dell'Anzi Machackala che avevano offerto quasi tre milioni incassando il rifiuto del giocatore (intenzionato ad imporsi in Italia), giungono sirene dalla Premier League. Il Blackburn, infatti, starebbe pensando alla 26enne punta che venerdì scorso è andata pure in gol nel match della sua nazionale contro la Danimarca.