Commenta per primo

Il patto resiste. Nessun ribaltone in casa Bari: Ventura resta al suo posto. La sconfitta con il Napoli e soprattutto l'atteggiamento arrendevole della squadra avevano creato una certa apprensione all'interno del club biancorosso, ma non in Vincenzo Matarrese. La posizione del tecnico genovese, pertanto, non subisce scossoni. Che, evidentemente, non avverranno nemmeno nei prossimi giorni. Ventura sarà in panchina a Cagliari e, a questo punto, è lecito supporre che sarà davvero confermato fino al termine del torneo.

D'altra parte, con la concomitanza degli scontri diretti Lecce-Cesena e Brescia-Chievo, il torneo dei galletti si deciderà domenica. Una vittoria terrebbe accesa la fiammella della speranza, ma nel caso si accresca il distacco dal quartultimo posto, persino il cambio di allenatore potrebbe rivelarsi inutile. Nelle ultime ore presidente e tecnico hanno dialogato a lungo. Ma senza toni solenni. In fondo, gli argomenti sono chiari: Matarrese non intende pensare ad un altro allenatore impedendo, di fatto, a Ventura di considerare l'ipotesi di un passo indietro.

(Corriere del Mezzogiorno - Edizione Puglia)