203
Il difensore dell'Italia Alessandro Bastoni ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo il successo contro l'Ungheria: "In campo internazionale tutte le partite sono difficili. Loro sono una bella squadra. Siamo stati bravi e concentrati".

Avete sofferto dopo l'1-2.
"Penso che faccia parte delle partite saper soffrire. Abbiamo avuto occasioni per fare il terzo e quarto gol ma siamo stati bravi a soffrire e a vincere la partita".

I giovani?
"A furia di essere giovanissimo e giovanissimo, ho 23 anni. Cerco di dare una mano come posso. Cerco di trasmettere quello che mi hanno trasmesso agli esordienti".

In questi giorni si decide anche il tuo futuro. Come si fa a pensare solo alla nazionale?
"Io ho due anni di contratto con l'Inter, quindi sono tranquillissimo. La società non mi ha comunicato nulla, quindi sono tranquillissimo. Penso alla nazionale poi vado in vacanza e poi riprendo ad Appiano con l'Inter”.