Commenta per primo
Il commissario tecnico del Belgio Roberto Martinez, a RTBF, si è lasciato ad alcune dichiarazioni sul momento della sua nazionale: "Sì, ci sono tensioni nel gruppo. È naturale. I giocatori giocano insieme da molto tempo. È come in una famiglia. Se non ci sono tensioni o disaccordi in una famiglia, è perché non hai emozioni. Questa è la prima volta che ci troviamo in questa situazione. Non abbiamo mai perso per due gol in un match di Coppa del Mondo. Sappiamo che possiamo farcela. Speravamo di qualificarci nella seconda partita, ma questa è la realtà. Abbiamo ancora l'opportunità di passare. Oggi pensiamo che forse abbiamo solo il 10% di possibilità di vincere contro la Croazia. Questa percentuale crescerà, ci sono ancora diversi giorni davanti a noi. Personalmente, credo al 100% nel potenziale della mia squadra”.