80
Una cosa è chiara, forse l'unica, sul futuro di Andrea Belotti: sarà lontano dal Torino. Dopo sette anni, il Gallo ha deciso di lasciare il suo Toro, la scelta è stata comunicata da tempo alla società e anche all'allenatore, Ivan Juric, che però si è sempre detto tranquillo e certo dell'impegno del suo capitano fino all'ultimo giorno in cui indosserà la maglia granata. Dopodiché sarà il tempo di iniziare una nuova avventura, anche se per il momento non sono ancora state prese delle decisioni definitive.

TRA MILAN E NAPOLI - Tante squadre si sono informate su Belotti negli ultimi mesi, tanti club interessati a cogliere l'occasione di prendere un calciatore delle sue qualità a parametro zero. L'Inter aveva fatto un sondaggio col Torino già la scorsa estate, quando era alla ricerca di una punta dopo l'addio di Lukaku; la Fiorentina monitora la situazione nell'ottica della sostituzione di Dusan Vlahovic; Milan e Napoli si sono rifatte sotto negli ultimi mesi.

LA SITUAZIONE - Proprio questi due sono i due club maggiormente forti sul classe '93, che sta riflettendo e valutando tutte le proposte in vista del salto di qualità che si prepara a compiere per la sua carriera. Per legami affettivi e non solo, i rossoneri partono avvantaggiati in questa corsa, ma le insidie non mancano dall'Italia e anche dall'estero. Oltre all'Atletico Madrid, che lo aveva cercato qualche mese fa, anche altre squadre si faranno avanti, dalla Spagna e non solo: la caccia al Gallo è partita...