Commenta per primo

Ancora una fumata nera tra la Lega di A e l'Assocalciatori. Maurizio Beretta però ha criticato duramente il comportamento dei rappresentanti dell'Aic: "Per mettere fine a questo gioco dell'oca - spiega Beretta - ho chiesto al presidente della Federcalcio Giancarlo Abete di convocare una trattativa no-stop con Campana e l'Aic, al termine della quale o si arriverà a un accordo o si metterà fine alle trattative".

"Noi ci siamo sempre presentati al tavolo - spiega Beretta -, a differenza di qualcun altro che viene quando vuole salvo poi prendere decisioni sorprendenti. Le loro posizioni sono pretestuose: la trattativa non è semplice ma su alcuni punti non siamo così lontani come dicono".

In mattinata lo stesso Beretta ha anche ricevuto nell'assemblea dei dirigenti il Ministro degli Interni Maroni, che ha annunciato qualche novità in materia di sicurezza negli stadi: "Assegneremo agli steward lo stesso status giuridico degli agenti di pubblica sicurezza".

Promozione anche per la Tessera del Tifoso: "I problemi in fase di avvio riguardano piccoli gruppi di tifosi, ma i dati delle prime 8 giornate dimostrano un aumento di affluenza negli stadi rispetto all'anno scorso. Si sta ottenendo, pur con fatica e sacrifici, una crescita degli ascolti televisivi e dell'affluenza negli stadi, oltre a una diminuzione degli incidenti"