16
L'ex patron rossonero e oggi numero uno del Monza, Silvio Berlusconi, ha postato questo pensiero sul proprio profilo Twitter: "Il Milan mi manca ma abbiamo deciso di fare del Monza una squadra modello, tutta con giocatori giovani, senza tatuaggi e che si rivolgano con educazione all'arbitro".