Commenta per primo

Il giorno dopo aver limitato al massimo la prestazione di Milos Krasic, Nicolò Cherubin ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa: "E' stata un'occasione importante. Andare sempre in tribuna non è facile ma non ho mai mollato".

"Prima della partita ero molto emozionato ma ringrazio i compagni che mi hanno fatto mantenere la calma. Sono contento della prestazione di ieri. Sono un centrale ma mi adatto anche a giocare sulla fascia".

Sulla polemica con Krasic: "Mi sono accorto subito che il rigore non c'era, non c'è stato alcun contatto tra i due. Non sono cose belle da vedere. Per quanto mi riguarda, sono stato bravo a contenere il serbo".