80
Sinisa Mihajlovic ha parlato così in televisione della sconfitta casalinga contro il Milan: "Non sono arrabbiato. Mi dispiace che la partita si sia messo così, ma non voglio più parlare degli arbitri. La mia squadra ha avuto la forza di pareggiare la partita, poi in 9 abbiamo avuto due occasioni per trovare il vantaggio e senza quel goal di Bennacer forse non ce l'avrebbero fatta... Abbiamo fatto meglio di loro. I ragazzi devono essere orgogliosi di quello che hanno fatto".
 
LA CRESCITA DELLA SQUADRA - "Noi oggi abbiamo perso punti, ma abbiamo vinto per tutto il resto: nel gioco, nello spirito, nel coraggio, in tutto quello che fa diventare una squadra forte. Mi rimane il rammarico: senza il jolly di Bennacer non so come sarebbe finita".
 
ARNAUTOVIC - "Lo volevamo da tanto tempo, deve ancora migliorare di condizione ma quando ha la palla lui tutti si sentono più forti".
 
BARROW - "Abbiamo cambiato sistema di gioco mettendolo dietro Arnautovic, sapendo che quando ha la palla fa goal e ha meno compiti difensivi".

IBRA - "L’ho visto bene, ma poteva anche non segnare il quarto gol. I miei difensori lo hanno tenuto bene, a parte il gol non ha fatto molto altro. Io e Ibrahimovic non ci siamo parlati, sono andato subito negli spogliatoi".