9

Era il 19 marzo 1996 e il Bordeaux batteva il Milan 3-0 al Parc Lescure nei quarti di finale della Coppa Uefa, completando la madre di tutte le rimonte.

Immagini che, per chi ha un'eta intorno ai 20 anni, sono molto difficili da ricordare. Di anni ne sono passati 17 e l'exploit di quel Bordeaux fece la storia dell'allora Coppa UEFA, l'attuale Europa League. Una rete di Didier Tholot, due di Christophe Dugarry (poi futuro centravanti rossonero senza troppa fortuna...) e i Girondins che eliminano una delle favorite della competizione, momento epico di un percorso continentale che porterà il club francese sino alla finale dove soccomberà solo di fronte al Bayern Monaco.

In campo, Zidane, Lizarazu, Witschge e Dogon tra gli altri; Michel Platini a far da commentatore per Canal+. E ancora oggi i tifosi francesi presenti al tempo festeggiano, lanciando un hashtag molto chiaro su Twitter: #JemesouviensMilan96; traducendo: #iomiricordoMilan96. All'andata il Milan aveva vinto 2-0.


Bordeaux-Milan 1996 (les 3 buts) di didiereims