Commenta per primo

Sic transit gloria mundi. Da stella della Seleçao, goleador sopraffino che è valso al Brasile la quarta e quinta Coppa del Mondo a qualcosa di molto simile alle americanissime cheerleader. Sicuramente una definizione tranchant, ma il ruolo del trentaseienne ex interista nel comitato organizzatore di Brasile 2014 sembra quello di tirar su il morale.