Commenta per primo

L'ex centravanti azzurro, ora residente a Londra, Gianluca Vialli dice la sua sulla prima sfida dell'Italia in Brasile: "Spero che finisca con un pareggio, un pareggio con gol. È sempre molto delicata la prima partita di un Mondiale perché se vinci guadagni fiducia ed il percorso si fa in discesa, se perdiviene a mancare la sicurezza perché poi il più delle volte il passaggio del turno non dipende più da te. Spero in un pareggio. Credo molto in questa Nazionale, può fare grandi cose".