59
Nel 2014 era stato contro la Colombia ai quarti, oggi rischia di essere la Serbia nella gara d'esordio: Neymar, stella del Brasile, è alle prese con un problema fisico la cui entità dovrà essere valutata nelle prossime ore. 

APPRENSIONE - Al minuto 78 di Brasile-Serbia, il fenomeno del Psg è stato sostituito per via di un problema alla caviglia destra da Antony e, una volta uscito, le telecamere lo hanno pizzicato in panchina con il volto coperto dalla maglietta, presumibilmente in lacrime e in preda alla paura di doversi fermare all'inizio del percorso. 

ALLARME RIENTRATO? - Il ct del Brasile, Tite ha dichiarato in conferenza stampa dopo la partita: "Non preoccupatevi, Neymar continuerà a giocare i Mondiali in Qatar. Su questo potete stare tranquilli".