Calciomercato.com

Brasile, dramma Santos: per la prima volta retrocede in Serie B, un anno dopo la morte di Pelé

Brasile, dramma Santos: per la prima volta retrocede in Serie B, un anno dopo la morte di Pelé

  • 28
L'ultima giornata del Brasileirao, il campionato brasliano (vinto dal Palmeiras), ha decretato la prima storica retrocessione del Santos, il club dove è cresciuto e si è affermato Pelé. Il Peixe si presentava all’ultimo turno al 15° posto, davanti alle altre due squadre in lotta per non retrocedere, Vasco da Gama e Bahia. Ma la sconfitta per 2-1 in casa contro il Fortaleza, unita ai successi delle due rivali, ha condannati il club alla prima retrocessione in Serie B in 111 anni di storia. Un fallimento che arriva a meno di un anno dalla morte dell'uomo che ha reso il club famoso in tutto il mondo, ‘O Rei’ Pelé, scomparso il 29 dicembre dello scorso anno.

LE LACRIME - L’arbitro ha fischiato la fine della partita senza aspettare il termine del recupero (il Fortaleza ha segnato il 2-1 al 96’). Al triplice fischio, i giocatori del Fortaleza sono scappati negli spogliatoi, quelli del Santos sono rimasti in campo, in lacrime, protetti dagli agenti. In seguito, polizia e tifosi si sono scontrati all'esterno dell’impianto e diverse auto e autobus sono stati dati alle fiamme nella città balneare alle porte di San Paolo, come riporta Repubblica.

Neymar, cresciuto nelle giovanili del Santos, ha visto la partita in tv e al termine della gara ha scritto un messaggio sui social: “Torneremo a sorridere”. 

 

Altre notizie