Commenta per primo
Il ct brasiliano Carlos Dunga alla vigilia dell'ottavo di finale con il Cile, mette in guardia i suoi giocatori: "Comincia una fase del Mondiale in cui ogni partita è una finale. I miei giocatori sanno che d'ora in poi dovranno raddoppiare gli sforzi. Tutti quelli che sono qui sanno che con l'arrivo della fase ad eliminazione diretta cambiano molte cose - ha detto ancora Dunga -. Psicologicamente le cose sono molto diverse: prima sapevi che c'erano altre partite per poter recuperare un errore, adesso non è più così. Ora bisogna andare al massimo, al limite delle proprie forze".