Commenta per primo

Dopo l'immediata risalita in serie A, il Brescia si è messo subito al lavoro per imbastire una squadra in grado, nella prossima stagione, di lottare per mantenere la categoria. Il presidente delle rondinelle, Gino Corioni, ha ampiamente preventivato interventi di mercato mirati: un difensore, un centrocampista e una punta, tutte d'esperienza. Per l'attacco è in voga in questi giorni il nome illustre di Cristiano Lucarelli, attualmente di propietà del Parma ma nella passata stagione in prestito a Livorno.

Lucarelli piace molto per carisma e per caratteristiche a Corioni, il quale lo vedrebbe bene come vice di Andrea Caracciolo. I buonissimi rapporti che intercorrono tra il Brescia e il Parma potrebbero presto portare ad una vera e propria trattativa per portare Lucarelli alla corte del Brescia in breve tempo.