Commenta per primo
Recordman e stakanovista del campionato. Alessandro Agostini è stato sempre in campo nelle 38 partite previste dalla Serie A 2009-2010. Mai una volta sostituito. Un elemento imprescindibile, sia per Allegri che per Melis. Ago non si è tirato indietro, non ha dato segni di stanchezza nè fatto capire di voler tirare il fiato. Mentre dopo febbraio la squadra rossoblu ha rallentato, lui ha continuato a spingere come un ossesso sulla fascia, e a ripiegare con parecchia sollecitudine quando era il caso. Forse la miglior stagione della sua carriera, per qualità e quantità. Rimane il solito cruccio del gol che non arriva, ma ormai ci scherza sopra anche lui, e magari un pensierino all'azzurro, che in assenza di interpreti fenomenali alla Maldini e o Cabrini, si sarebbe anche potuto fare. Non importa. La Nazionale di Ago ha i colori rossoblu.