Commenta per primo
Gli occhi della Serie A sono puntati su Marius Marin. Centrocampista classe '98, alla prima stagione in Serie B si è subito messo in verina con la maglia del Pisa: 30 presenze stagionali, 3 assist e un gol contro il Cittadella. Cagliari e Verona l'hanno seguito da vicino per quasi tutta la stagione, impressionati dalle sue cavalcate in mezzo al campo. Un tuttocampista moderno capace di difendere e attaccare.

IL PROFILO - A portare Marin in Italia è stato il Sassuolo, che l'ha pescato dal Poli Timișoara nel 2016, girandolo in prestito al Catanzaro dopo una stagione in Primavera; due stagioni in Serie C tra i giallorossi e il Pisa, che dopo la promozione in B l'ha riscattato dal Sassuolo per circa 500mila euro. E adesso per Marin potrebbero aprirsi le porte della Serie A: Cagliari e Verona ci pensano.