5
La 16esima giornata di Serie A si conclude col posticipo delle 20.45 tra Cagliari e Torino. La formazione di Mazzarri è in crisi nerissima e ha vinto appena una partita da inizio stagione; il beffardo 2-2 con l'Empoli ha invece frenato le ambizioni di alta classifica dei granata, desiderosi di tornare ai 3 punti.

LE ULTIME - Godin e Faragò sono tornati in gruppo e potrebbero dunque rientrare tra i convocati. Recuperato anche Cragno, che ha saltato per motivi famigliari l'ultimo appuntamento contro il Verona. Keita e Pavoletti si sfidano per un posto al fianco di Joao Pedro (col primo favorito). 

Il Torino dovrà fare a meno dello squalificato Singo e dunque spazio a Vojvoda sulla destra, con Ola Aina sul lato opposto. Con l'infermeria ancora piena (Rodriguez, Djidji, Ansaldi, Mandragora, Verdi e Belotti), Juric dovrebbe riproporre Brekalo titolare, mentre Pjaca sfida Praet e Linetty per l'altro posto a sostegno di Sanabria.

DOVE VEDERLA IN TV - La sfida tra Empoli e Udinese verrà trasmessa in diretta su DAZN. Dopo aver completamento l'abbonamento a DAZN, sarà possibile scaricare la relativa app su una smart tv di ultima generazione. Nel caso non se ne sia in possesso basterà collegare la propria televisione ad un TIMVISION BOX, ad una console come Xbox o PlayStation, oppure attraverso dispositivi come Google Chromecast e Amazon Fire Stick.
La partita rientra anche tra i tre match settimanali in co-esclusiva su Sky, quindi sarà visibile anche tramite il decoder di Sky e, per quanto riguarda lo streaming, tramite le applicazioni di Sky Go e Now Tv, disponibili per tutti i dispositivi mobili e, la seconda, anche per smart tv.


PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Bellanova, Nandez, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita.  All. Mazzarri

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic; Zima, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Pobega, Aina; Pjaca, Brekalo; Sanabria. All. Juric