Commenta per primo

 

L'Empoli intende ricorrere contro le decisione della Commissione Disciplinare di penalizzare il club toscano di un punto nel prossimo campionato, nel processo di primo grado sul calcioscommesse: "Tale provvedimento, ingiusto, gravatorio e preso senza che vi fosse alcuna elemento o prova a carico della società azzurra che non è stata neppure messa nelle condizioni di difendersi avendosi vista rifiutata la lista testimoniale deposita, sarà impugnato per chiedere effettiva giustizia", recita il comunicato dell'Empoli.