Commenta per primo

In un'intervista concessa all'Eco di San Gabriele, il tecnico del Pescara, Zdenek Zeman, esprime la propria opinione rispetto ai continui scandali riguardanti il calcioscommesse:"In Italia, a differenza di altri paesi, non si è affrontata la questione con fermezza e provvedimenti drastici - dice l'allenatore boemo - altrove, chi sbaglia esce per sempre fuori dal gioco. I protagonisti possono essere spinti da necessità, a livello di Lega Pro, dove ad esempio c'è difficoltà a portare a casa ogni mese lo stipendio. Altre volte è solo questione di avidità".