58
Come rivelato in esclusiva da calciomercato.com, il tanto atteso incontro tra il presidente del Milan Silvio Berlusconi e i rappresentanti della cordata thailandese interessata all'acquisto del club  si è già tenuto nella giornata di ieri nella residenza di Arcore dell'ex premier italiano. Il gruppo rappresentato da Bee Taechaubol sta provando a recuperare il terreno perduto nei confronti degli investitori cinesi che, al momento, rappresentano la prima scelta del numero 1 rossonero per la sua successione. Secondo quanto riportato da Sky Sport e dal quotidiano La Repubblica, il piano thailandese prevede l'ingresso in società di diverse figure legate alla vittoria dell'ultimo Mondiale da parte dell'Italia nel 2006 e di alcuni personaggi che hanno fatto la storia del Milan. Fabio Cannavaro, capitano nella notte di Berlino e attuale allenatore del Guangzhou Evergrande, sarebbe il sostituto sulla panchina di Filippo Inzaghi, con Gennaro Gattuso e Massimo Oddo come assistenti; l'ex ct Campione del Mondo Marcello Lippi avrebbe il ruolo di direttore tecnico, mentre il leggendario capitano del Milan Paolo Maldini tornerebbe nelle vesti di direttore sportivo. Repubblica spiega che, dietro i primi contatti tra Mr Bee e Berlusconi, ci sarebbe stata proprio l'opera di mediazione di Cannavaro, socio di Taechaubol nella GLS, azienda che si occupa dell'organizzazione di grandi eventi sportivi in Asia.