Commenta per primo

Domani, prima della finale di Sudafrica 2010 fra Olanda e Spagna, Fabio Cannavaro, ormai ex capitano della Nazionale, porterà in campo al Soccer City Stadium di Johannesburg la Coppa del Mondo vinta nel 2006 dall'Italia.

"Io la ricevetti a Berlino e io la restituisco, non potevo non esserci", spiega il difensore, che aggiunge, commosso: "Era la nostra 'bambina'. Sarà emozionante e strano doverla lasciare lì a bordo campo".

Cannavaro, che era in ritiro in Austria con la sua nuova squadra, l'Al-Ahli, ha accettato l'invito: "Al di là dei brutti ricordi di questo Mondiale, ho tanti motivi per tornare in Sudafrica".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'