Commenta per primo

Basti vedere le cessioni dei vari Oddo, Liverani o Zauri. E in estate c'è stata la possibilità che anche per l'ultimo della serie, Tommaso Rocchi, si verificasse lo stesso destino. L'attenzione della Fiorentina per il bomber veneziano era nota, la riduzione degli spazi nella Lazio dopo l'arrivo di Floccari sarebbe stata la molla che avrebbe spinto il capitano a cercare fortuna altrove. Ma Rocchi è un combattente e ha deciso di vestire ancora quella maglia che per lui, alla settima stagione in biancoceleste, è diventata una seconda pelle.

(Il Tempo)