496
L'Inter risponde per le rime alla durissima presa di posizione dello Sporting Lisbona in relazione all'affaire Joao Mario, accasatosi nelle scorse ore al Benfica dopo aver rescisso il contratto che lo legava al club nerazzurro e che ha portato alle accusa di aver violato la clausola e l'indennizzo da 30 milioni di euro che sarebbe spettato alla società portoghese.

Questa la nota ufficiale pubblicata sul sito dell'Inter: "FC Internazionale Milano ha preso conoscenza di quanto ha affermato agli organi di stampa lo Sporting Lisbona. Si tratta di dichiarazioni inaccettabili, gravissime e soprattutto prive di fondamento. La Società tutelerà la propria immagine e reputazione nelle sedi opportune".