2
835 milioni di ore di cassa integrazione in aprile, è record negativo come riporta Repubblica, e i pagamenti non sono ancora stati completati. Dei 7,2 milioni di lavoratori dipendenti che hanno presentato richiesta, solo 4,6 milioni hanno già incassato la Cig, pari all’80% dello stipendio con un tetto attorno ai mille euro lordi. E di questi 4,6 milioni in 3,8 milioni hanno potuto contare sull’anticipo delle loro aziende che poi andranno a conguaglio con Inps, che nei fatti ha erogato l'assegno a neanche 800mila lavoratori, un quarto di quanto doveva. Il dato non migliora con gli autonomi: le domande sono salite a 4,8 milioni, 1,1 in più di quelle ricevute per marzo (3,7) e che ad aprile vedranno rinnovato in automatico il bonus da 600 euro già preso in marzo.