“Il derby che si vive con più passione è Roma-Lazio”. Parola di Antonio Cassano, che di derby nella capitale da romanista ne ha giocati e vinti. C’è una differenza però con gli altri giocati in carriera, sia sponda Genova che sponda Madrid: “A Roma è la partita con più passione. Il gol fatto di testa su Fernando Couto rimarrà nella storia – ha detto a Sky Sport 24 -. Ma quello con più fascino è sicuramente il derby di Genova. A Madrid? Troppa differenza tra Real e Atletico”.
Poi il capitolo Zaniolo: “Qui ora fanno 2-3 partite buone e valgono 50, 60, 70 o 80 milioni. Il calcio sta andando in una direzione che non mi piace e sbagliata, è una roba pazzesca. Allora Thiago Alcantara quanto lo devi pagare? Quanto valevano Iniesta, Xavi e Pirlo? Thiago vale 4-5 volte Barella. Sono tutti giocatori di quantità. È follia quello che si dice. Zaniolo erede di Totti? Sì, buonanotte… Lui è uno bravo, è giovane. Gioca molto sul fisico e per fare bene, deve stare bene. Mi piace perché ha anche personalità”