Commenta per primo

L'uomo che ha rovinato la Pasqua ai tifosi della Juve si gode il suo momento di celbrità: «I miei compagni, Pepe e Aquilani, mi hanno fatto i complimenti - dice il centrocampista del Catania - mi hanno detto 'accidenti a te ci hai rovinato la Pasqua', poi anche Buffon mi ha fatto i complimenti». In questa stagione Lodi ha segnato anche contro il Torino: «Eh sì, è uno stadio che mi porta fortuna». Come mai così tanto per arrivare in serie A? «Ho sempre giocato sulla fascia, ma il mio ruolo naturale è centrocampista, si vede no? Però in serie A nessuno mi ha mai dato la fiducia e la possibilità di giocare in quel ruolo, il Catania me l'ha data e lo ringrazio per questo».

PAURA JUVE - La paura della Juve si percepiva in campo negli ultimi minuti: «Sì erano un pochino contratti, paurosi per essere raggiunti, infatti alla fine è successo».

SALVEZZA - Ora il Catania deve pendare alla salvezza: «È un campionato molto bello, sia sopra che sotto, mi dispiace per il mio Napoli che oggi ha perso lo scudetto, lo vincerà il Milan. In chiave salvezza è ancora tutto aperto e noi dobbiamo rimanere concentrati».