Commenta per primo

Orazio Sorbello vota per lo spettacolo: 'Il derby? Parità, ma con una miriade di gol. Diciamo tre per parte'. La pensa così anche De Bellis, stesso risultato. Due tra gli ex rosanero che giocano in anticipo il derby del 'Massimino' cercano emozioni forti. Qualcuno resta realista. Vito Chimenti crede che il Catania sia più in forma e dice Delvecchio (1-0). Maurizio Ciaramitaro, oggi al Modena, quasi litiga con il compagno di camera Riccardo Nardini, un passato in rossazzurro. Nardini stravede per il Catania. Maurizio gli strappa, quasi, il telefonino dalle mani: 'Ascolti anche me: Migliaccio e Miccoli. Lo scriva'. Accontentato.

Quanti doppi ex. E molti votano il pareggio. Come Giacomino Tedesco, oggi al Trapani. 'Finirà 1-1, Miccoli e Lopez saranno protagonisti'. Stesso discorso portato avanti da Fabio Caserta e da Stefano Colantuono, che il Catania l’ha appena affrontato: 'Silvestre per il gol dell'ex, poi prevedo una marcatura di Almiron, che sta giocando bene', azzarda Fabio. E Colantuono: 'Delvecchio, ma non perché è amico mio e lo stimo. È in forma, ma anche Miccoli, se gioca, non sarà da meno'. Anche Giorgio Lucenti, uno dei picciotti del Palermo storico, ex rossazzurro, sembra più legato al Catania: 'Lopez, Gomez, Ilicic' profetizza, in attesa di tornare in campo con il Siracusa primo della classe. L'avranno influenzato Baiocco e Sottil? Combattuto il giudizio di Massimiliano Favo: 'Sono stato anche capitano del Palermo. Vinceranno i rosanero, anche se non sarà facile contro il Catania d'oggi. Segna Ilicic, che è sempre in forma strepitosa'.

Rintracciamo a Firenze Mattia Cassani, grazie alla mediazione di Luca Di Francesco, addetto stampa dei viola, catanese doc. Cassani parla con Montolivo, chiede consiglio a Di Francesco che ribatte: 'E lo chiedi proprio a me, il pronostico? Io tifo Catania'. Alla fine si butta: 'Miccoli, e vince il Palermo'. Fulminato dallo sguardo del suo dirigente. Anche Carrozzieri, che con il Catania ha avuto sempre un conto aperto, vota Palermo: 2-0 e tutti a casa. Liverani fa l'equilibrista e prevede un pari con la marcatura dell'ex Silvestre e di Bergessio. Ammirata, Pensabene, Sonetti stimano Lopez, ma non vedono il Catania vittorioso a tutti i costi: 'Meglio un pareggio' sentenziano. 'Farebbe bene alle due squadre'.

Un commento dall’estero arriva. Monco, ma arriva. Pastore, oggi al Psg di Leonardo, vuole soltanto comunicare il risultato: 3-1 per il Palermo, ma non suggerisce i marcatori. Accettiamo anche questo. In previsione del derby, non si butta nulla. Pochi gli 0-0. Non si addicono al derby. Possanzini, ex rossazzurro, ma anche Arcoleo e... Totò Schillaci, inserito laurea honoris causa, tra gli ex del Palermo, pur non avendo giocato in rosanero. Ma rappresenta il calcio palermitano nel mondo. Per lui, che segnava caterve di reti, però, nessuna marcatura al 'Massimino'.

(La Sicilia)