4
Dopo il fallimento della società, il Catania rinasce con una squadra in Serie D. Il Comune ha scelto come nuovo proprietario del club l'italo-australiano Ross Pelligra: "Lo faccio per la mia terra, per la mia famiglia. Lo faccio per i catanesi, popolo passionale come me. Le mie origini non le ho mai rinnegate, sapevo che un giorno, dall’Australia, sarei tornato a casa. Sì, a Catania mi sento come a casa. I miei parenti sono di Solarino (Siracusa) e ho sempre guardato alla Sicilia come alla terra in cui sarei rientrato per far felice il mio popolo". 

"Il Catania? Ho pensato a mio nonno, lo faccio per la storia della mia famiglia perché ho voglia di vivere un periodo dell’anno qui. Comprerò casa a Catania, ho voglia di conoscere ancora meglio una città che mi ha stregato. Anche a distanza". 
Pelligra, 44 anni, ieri ha acquisito il 45% della Pallacanestro Varese. Tra i suoi collaboratori ci sono anche due ex calciatori di Serie A: Mark Bresciano e Vincenzo Grella. 

Intanto in Serie B, dopo il passaggio di proprietà all'imprenditore Felice Saladini, la Reggina nomina come nuovo presidente Marcello Cardona: ex arbitro, in passato questore di Catania, Milano e prefetto di Lodi.