33
Edinson Cavani e il Psg, storia di un addio già annunciato. L'attaccante uruguaiano ha prolungato il contratto che scadeva il 30 giugno fino a fine stagione, e - come anche Thiago Silva - sarà così a disposizione di Tuchel per la sfida di Champions contro l'Atalanta. Da una parte il campo dall'altra il mercato, nel quale Cavani a parametro zero può rappresentare un'occasione per diversi club. Una garanzia per chi cerca un bomber d'esperienza, che in sette stagioni col Psg ha totalizzato più di 200 gol. 

L'OFFERTA RESPINTA - Un futuro tutto da scrivere per l'uruguaiano, che a 33 anni vorrebbe comunque rimanere in un campionato europeo di livello. Per questo, l'attaccante ha declinato la proposta dell'Inter Miami di David Beckham. Nelle scorse settimane i dirigenti del club americano avevano contattato Cavani per capire se ci fosse margine per un trasferimento: sul piatto un contratto da 12 milioni di euro all'anno, pareggiato l'ingaggio attuale che guadagna al Psg. Non è bastato, però, a convincere l'attaccante a trasferirsi dall'altra parte dell'oceano e andare a giocare in MLS, un campionato che al momento non lo entusiasma.
LA ROMA - Edinson ringrazia ma rifiuta, attendendo nuove proposte. In Uruguay il nome di Cavani è stato accostato anche alla Roma, ma al momento queste indiscrezioni non trovano conferma e non risulta nessun passo concreto da parte di club italiani. Difficilmente i giallorossi riuscirebbero a garantire al giocatore un ingaggio da 12 milioni, e al momento dalle parti di Trigoria sono concentrati sul mercato in uscita. Anche l'Atletico Madrid, per ora, non è intenzionato a ricominciare le trattative interrotte a causa del lockdown. A gennaio i Colchoneros erano a un passo dall'accordo con Cavani, poi è saltato tutto e oggi gli spagnoli hanno virato su Arek Milik. L'uruguaiano si avvicina alla scadenza col Psg e valuta il futuro, l'unica proposta concreta è arrivata dall'Inter Miami di Beckham ma il giocatore non è convinto. Cavani guarda avanti e aspetta nuove offerte, per un futuro tutto da scrivere.