28
Ciao caro Procuratore,

spero di poter essere aiutato. Sono un africano arrivato in Italia a due anni grazie ai miei fantastici genitori adottivi che hanno fatto tanto per me. Unico rimprovero che gli faccio è quello di non avermi aiutato a diventare un calciatore nonostante io abbia delle qualità importanti. Il mio problema è che non so come farmi conoscere al grande pubblico. Gioco nei dilettanti, non sono un ingenuo! Ho 19 anni e per ora sono riuscito a collezionare delle presenze solo in eccellenza. I miei amici mi dicono che assomiglio a Mario Balotelli e che dovrei cercare un procuratore per fare il grande salto. Altri, però, mi hanno detto che, essendo io un dilettante, non posso permettermi il procuratore perché è vietato dalla legge. Insomma io non so come fare e a chi rivolgermi! Cerco procuratore disperatamente...
Akia 
Ciao Akia,

ti do una buona notizia: anche i calciatori dilettanti possono firmare le procure! Ciò è sancito nel nuovo regolamento che disciplina l'attività degli agenti sportivi. C'è anche una cattiva notizia: se entro 8 mesi dalla firma della procura il tuo procuratore non ti troverà un ingaggio in una società professionistica la procura stessa perderà efficacia! Il salto dall'eccellenza alla Lega Pro, a onor del vero, mi sembra un po' azzardato. Consiglierei un passaggio in Serie D sempre con l'aiuto di un agente perché quest'ultimo potrà comunque aiutarti anche senza la sottoscrizione di un mandato di rappresentanza. A chi potresti rivolgerti? Allo stesso Raiola dato che i tuoi amici ti considerano il nuovo Balotelli...tentar non nuoce! Un abbraccio e in bocca al lupo per la tua carriera!