276
È Jesus Gil Manzano a dirigere la partita d’andata tra Lione e Juventus valida per gli ottavi di finale di Champions League in programma alle 21.00. L'arbitro spagnolo sarà assistito dai connazionali Diego Barbero e Angel Nevado, mentre Guillermo Cuadra Fernandez sarà il IV Uomo. Al Var ci sarà Juan Martinez Munuera, assistito da Ricardo de Burgos. Di seguito tutti gli episodi da moviola del match analizzati dalla redazione di Calciomercato.com:

90' - Dybala giù in area dopo una trattenuta di Guimaraes molto dubbia da dietro. Arbitro e Var lasciano proseguire. Protesta la Juve, ma per il direttore di gara non è da rigore. Il difensore del Lione ha rischiato parecchio trattenendo per la maglia l'argentino, Dybala dal suo canto ha sicuramente accentuato la caduta. Un episodio davvero al limite che ha fatto arrabbiare e non poco Dybala e la Juve. L'arbitro avrebbe sicuramente potuto rivedere l'episodio al Var.

87' - Dybala pareggia col mancino, ma sale la bandierina dell'assistente dell'arbitro che segnala il fuorigioco dell'argentino. Decisione corretta, quando parte il passaggio di Bentancur, Dybala è oltre. 

84' - La Juve protesta, Cristiano Ronaldo in particolare. Denayer sbilancia leggermente il portoghese in area su cross dalla trequarti, ma non c'è una vera e propria spinta del difensore del Lione su CR7. L'arbitro è vicino all'azione e lascia proseguire, il Var conferma la decisione. Episodio al limite.
61' - Ammonito Cornet per un fallo tattico ai danni di Dybala. Corretta la decisione dell'arbitro.

38' - Proteste del Lione, che chiede un rigore per un presunto tocco di mano di Cuadrado. Cross dalla destra, il colombiano controlla il pallone prima con la coscia, poi col costato e poi col braccio. L'arbitro lascia proseguire, il Var conferma tra le proteste dei giocatori di casa. 

28' - Ammonito Marcelo, che allarga troppo il braccio difendendo il pallone e colpendo Dybala sul collo. Il direttore di gara assegna un calcio di punizione per la Juve e ammonisce il difensore del Lione.

4' - Cross di Ronaldo dalla sinistra, Cuadrado sul secondo palo prova ad arrivare sul pallone, ma non ci riesce. Il colombiano non protesta, ma arbitro e Var controllano comunque il contatto tra Cuadrado e Marcel in area: giusto lasciar proseguire, è tutto regolare.