Ottavi di Champions o sedicesimi di Europa League? Questa sera Inter e Napoli si giocano una fetta importante della stagione. Dando per scontata la vittoria del PSG contro la Stella Rossa, per qualificarsi il Napoli deve uscire indenne da Anfield o perdere con il minimo scarto ma segnando almeno un gol. Invece l'Inter deve fare meglio del Tottenham, impegnato sul campo del Barcellona senza mezza squadra titolare: non dovrebbero giocare dall'inizio ter Stegen, Piqué, Jordi Alba, Sergi Roberto, Arthur e Suarez. Spalletti ha un dubbio di formazione: avanzare Asamoah a centrocampo oppure schierare uno tra Keita e Politano dietro a Icardi con l'inserimento di Candreva al posto di Vrsaljko o D'Ambrosio. 

PROBABILI FORMAZIONI

Liverpool-Napoli (ore 21 in diretta tv su Sky Sport
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp. 
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Mertens, Insigne. All. Ancelotti. 
Arbitro: Skomina (Slovenia). 

Inter-PSV Eindhoven (ore 21 in diretta tv su Sky Sport
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, D'Ambrosio; Brozovic, Asamoah; Politano, Borja Valero, Perisic; Icardi. All. Spalletti. 
PSV (4-3-3): Zoet; Dumfries, Viergever, Sainsbury, Angelino; Rosario, Gaston Pereiro, Hendrix; Lozano, de Jong, Bergwijn. All. Van Bommel. 
Arbitro: Zwayer (Germania). 

Barcellona-Tottenham (in diretta tv su Sky Sport)
BARCELLONA (4-3-3): Cillessen; Semedo, Vermaelen, Lenglet, Miranda; Alená, Busquets, Vidal; Messi, Munir, Coutinho. All. Valverde. 
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Walker-Peters, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Sissoko; Son, Eriksen, Alli; Kane. All. Pochettino. 
Arbitro: Mazic (Serbia).