Bella e curiosa iniziativa decisa dal Chelsea di Roman Abramovich per punire i propri tifosi che si rendono protagonisti di gesti e comportamenti razzisti. Su spinta del patron, di origini ebraiche, per poter tornare a Stamford Bridge dopo episodi del genere i fan dei blues dovranno partecipare a una serie di iniziative di sensibilizzazione, tra cui una visita al campo di concentramento di Auschwitz.