294
La notizia era nell'aria adesso è arrivata l'ufficialità, Gonzalo Higuain è un nuovo giocatore del Chelsea. Il Pipita, che ha chiuso la sua avventura al Milan con 8 gol in 22 partite tra campionato e coppe, nella sua avventura in Blues indosserà la maglia numero 9. Non sarà a disposizione per il ritorno delle semifinali di Carabao Cup contro il Tottenham, in programma domani a Stamford Bridge, dovrebbe fare il suo esordio domenica in FA Cup contro lo Sheffield Wednesday. Si trasferisce a Londra con la formula del prestito oneroso semestrale, tra i 7 e i 9 milioni di euro, con obbligo di riscatto per altri dodici mesi al verificarsi di determinate condizioni. Fino a giugno guadagnerà circa 4 milioni di euro netti.

Ecco le prime parole del Pipita da nuovo giocatore del Chelsea: "Appena si è presentata la possibilità di venire qui, dovevo coglierla. Si tratta di un club che mi ha sempre affascinato e con una grande storia, uno stadio fantastico e che gioca in un campionato in cui ho sempre desiderato confrontarmi. Spero di poter ricambiare la fiducia che il Chelsea mi ha dato, non vedo l'ora di scendere in campo".


Questa è invece la nota ufficiale emessa dalla Juventus, che resta proprietaria del cartellino di Higuain: "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver risolto anticipatamente l’accordo con la società AC Milan S.p.A. relativo al trasferimento temporaneo del calciatore Gerardo Gonzalo Higuain e di aver contestualmente perfezionato l’accordo con la società inglese Chelsea Football Club Ltd per la cessione a titolo temporaneo del calciatore fino al 30 giugno 2019. Tali operazioni non generano effetti economici significativi nell’esercizio in corso.

Il contratto prevede la facoltà per il Chelsea FC di estendere la durata del prestito fino al 30 giugno 2020, a fronte di un corrispettivo di € 18 milioni pagabili nell’esercizio 2019/2020, o di acquisire a titolo definitivo il calciatore a fronte di un corrispettivo di € 36 milioni pagabili in due esercizi.