Commenta per primo

Ieri si è parlato di un interessamento da parte della Juventus per il centrocampista del Marsiglia, Benoit Cheyrou. Secondo indiscrezioni raccolte in Francia dalla redazione di calciomercato.com, un incontro tra l'entourage del giocatore e i dirigenti bianconeri ci sarebbe in effetti stato, ma risalirebbe allo scorso mese di aprile, periodo in cui il centrocampista transalpino viveva un momento di particolare tensione con Didier Deschamps.

In quel periodo vi furono contatti anche con esponenti di altre società italiane, tra cui Milan e Parma. Con questi club, tuttavia, c'è stato solo un pour-parler. Visti i buoni rapporti tra i rappresentanti del giocatore ed alcuni dirigenti della società di Corso Ferraris, non è da escludere che possano esserci nuovi incontri, tenuto conto anche del fatto che il giocatore gradirebbe decisamente un trasferimento in Italia, anche se pare difficile che il 30enne di Suresnes possa lasciare il club focese nella prossima sessione della campagna trasferimenti, visto che già ben tre giocatori paiono destinati alla cessione. E' invece già in programma un "nuovo giro di consultazioni" in Italia a primavera, soprattutto se il giocatore non dovesse rinnovare il proprio contratto -in scadenza nel 2013- riguardo al quale, al momento, non è stata intavolata alcuna discussione col Marsiglia.