Commenta per primo
Il centrocampista del Chievo Emanuele Giaccherini ha concesso una lunga intervista a Il Corriere di Verona, nella quale parla anche della possibile ripresa della Serie B: "Credo che aspettare che tutto si azzeri, a partire dai contagi, significhi aspettare ancora un anno. Dopodiché, ogni decisione che verrà presa, l’accetteremo. Come riapri le aziende penso si possa riaprire anche il calcio. Con tutti i protocolli di sicurezza. E buon senso: quello della responsabilità, gli italiani, hanno dimostrato di averlo. Se si riparte noi saremmo pronti perché abbiamo seguito alla lettera il programma atletico. Per il resto io l’ho sempre detto, voglio tornare in serie A: durante il lockdown ho lavorato forte per essere pronto a cercare quell’obiettivo".